News
AZIENDA
Efficentamento di una fabbrica orafa degli anni 60 con sostituzione di tutti i serramenti esistenti dotati di vetro camera con lastra esterna selettiva ed ante apribili a wasistas comandati da attuatore elettrico per tutta la zona laboratorio; nella zona uffici sono stati sostituiti anche tutti gli avvolgibili con teli in alluminio coibentati compreso la coibentazione dei cassonetti come richiesto dalle attuali norme UNI vigenti in materia di efficentamento energetico.
AZIENDA
Serramenti a tutto vetro con soluzione innovativa come da norme vigenti in materia di efficientamento energetico con c/telaio oltre luce e infisso ad anta-battente con anta a scomparsa a vetro unico, zanzariera posizionata oltre luce e vetri camera con lastra esterna selettiva; perimetralmente sono stati applicati all'esterno imbotti di finitura sempre in alluminio divisi dalla parte interna con un bordo a vista di 18 mm.  
RSA Arezzo
FINESTRE IN ALLUMINIO O FINISTERE IN PVC? Quale Scegliere
È possibile avere la detrazione al 110% per gli infissi? Cosa dice la normativa.
L'Ecobonus 110% è stato previsto dal decreto rilancio (Dl 34/2020). Si tratta di una detrazione fiscale del 110% delle spese sostenute per gli interventi di efficientamento energetico e riduzione del rischio sismico. È possibile sfruttarlo anche per la sostituzione degli infissi, in base a quanto previsto, godendo della detrazione fiscale sugli importi spesi, solo se associata ad altri interventi come la creazione del cappotto e/o la sostituzione dell’impianto di riscaldamento centralizzato (con impianti a condensazione o a pompa di calore) e l’avanzamento di due classi energetiche dell’intero edificio. Inoltre il soggetto che sostiene la spesa, l’edificio e l’opera di intervento [...]